Dopo aver combattuto come un leone contro la leucemia per quasi un anno il nostro socio e consigliere Matteo Fasano si è arreso ed ha posato lo zaino a terra. A nulla è servito il trapianto di midollo.
Il gruppo piange il segretario e factotum. Umile, competente e sempre disponibile per qualsiasi lavoro o attività.
Ci mancherai Matteo R. I. P. Una preghiera.

La Rassegna Stampa si arricchisce dell'articolo di Perrucchetti sulla gita del Gruppo al Forte Bramafan fatta in Agosto

 

e della notizia della prima donazione del Gruppo.

 

Ieri 15 novembre 2020 il Gen. Div. Ignazio Gamba, Vice Comandante delle truppe alpine ha presenziato ad un incontro organizzato dal Rotary.

Il Generale, cittadino onorario di Chieri ha raccontato ai presenti la sua storia e carriera, vari argomenti inerenti alle peculiarità delle TTAA all'interno delle forze armate, ruoli e scopi, ed ha accennato al recente accordo firmato tra Esercito ed ANA in merito di protezione civile.
Il Capo Gruppo Vittorio Rusco e il Generale si sono scambiati gli auguri per il nostro 148°compleanno.

Quest'anno si è festeggiato il 96° anno di fondazione del gruppo di Chieri.

Con i limiti definiti dall'emergenza COVID la commemorazione si è svolta in maniera statica e seguendo le norme di sicurezza presso il Giardino "Terzo Reggimento Alpini" (come dovrebbe essere nominato secondo i passati impegni del Comune).

In tale occasione si è svolta anche la premiazione dei soci ultra-novantenni, precedentemente prevista in sede ed annullata per le regolamentazioni COVID e l'inaugurazione del primo totem con il defibrillatore donato alla comunità nel 95 Anniversario

whatsapp-image-2020-09-27-at-16-46-58-12B002B70-37ED-37D1-8414-A717FCE4E5A5.jpeg
whatsapp-image-2020-09-27-at-21-49-47710FACD8-716E-9422-E84D-56E70C92E5C2.jpeg
120299521-1638610209826529-6366544499646400201-nF40BA1ED-766C-1F30-5095-258C5D1E4AF7.jpg
120298550-1638614023159481-865408852302044034-n89627963-3BEC-F72C-8EB4-D1FC4B94257F.jpg

Tutte le foto sono disponibili qui

Il signor Marco della Gassa dell'Associazione "Il Fronte" di Treviso ha contattato il nostro Gruppo per un Reperto trovato nella zona del fronte.

(Particolare e Foto di Proprietà dell'Associazione "Il Fronte" - Treviso)

Il reperto è un componente di gavetta in uso nella Prima Guerra Mondiale, che ripulito, ha portato alla luce il nome dell'antico Proprietario, Gamella Giovanni di Arignano cl. 1886.

Con l'aiuto insostituibile di Pierluigi Scaglia, capogruppo di Arignano, si sono ricostruite le informazioni di questo soldato

Con la concessione de "La Stampa" diffondiamo l'articolo pubblicato sul quotidiano del 1° Luglio 2020

Nella Rassegna Stampa disponibile anche l'articolo de Il Corriere di Chieri del 2 luglio 2020