Alcuni studenti delle scuole chieresi hanno intervistato il nostro capogruppo sugli eventi della Prima Guerra mondiale